L’atollo del Salento? L’Isola dei Conigli

Vi siete mai chiesti se il Salento ha delle isole? Ci sono, sì. La più bella, secondo me, è l’Isola dei Conigli a Porto Cesareo. Vi suggerisco una visita su di essa per liberarvi completamente da tutti i pensieri del nostro mondo! L’isola propriamente si chiama Isola Grande perchè è la più grande di un insieme di isolotti che si stagliano di fronte al mare di Porto Cesareo. Tuttavia, è conosciuta meglio come Isola dei Conigli. Vi spiego perchè si chiama così e che cosa potete / dovete fare sul nostro …atollo.

Si chiama Isola dei Conigli perchè durante il secolo scorso c’era l’abitudine di allevare conigli e anche altro tipo di bestiame che serviva alla popolazione locale, soprattutto nei periodi di carestia. Ci fu un periodo in cui sull’isola viveva anche una colonia di conigli allo stato brado! Ecco perchè gli abitanti cominciarono a chiamarla in questo modo, sebbene nelle carte nautiche antiche fosse conosciuta come Isola Grande.

Amo definire l’Isola dei Conigli come l’atollo del Salento. Perchè? Perchè è ampia 400 metri e lunga 2,5 km circa. E soprattutto, è alta al massimo 2 metri rispetto al livello del mare. Ovviamente, mi direte che gli atolli di solito presentano anche una vegetazione eccezionale e spiagge da favola. Ok, anche la nostra bella isola è così. Su di essa c’è una folta vegetazione di macchia mediterranea e una pineta (vedete foto in apertura) ottenuta con un’opera di rimboschimento risalente agli anni ’50 del secolo scorso. Inoltre, sul lato esterno c’è la spiaggia bianca e fine che solo in questa parte d’Italia potete trovare. Della serie: isola con spiaggia! E poi, non scordate che siamo all’interno dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo, una zona di mare ricchissima in quanto a diversità biologica: a poche miglia dal mare troviamo alcuni dei più bei fondali sottomarini da visitare in immersione, di diversa difficoltà e durata, adatti in alcuni casi anche ai principianti.

Ecco che abbiamo tutti gli ingredienti per poter definire l’Isola dei Conigli l’atollo salentino: spiagge bianche, mare cristallino, vegatazione. Semplicemente …fantastico. Andateci, ne vale la pena. Prendete la barca dal porticciolo, il costo è di 5,00 € andata e ritorno. Rimanete un mezza giornata oppure una giornata intera su di essa, sentitevi sperduti nel mare, sentitevi liberi come faccio io quando ci vado nei periodi di bassa stagione e costruisco le capanne per ripararmi dal sole e fare la mia siesta sull’isola …

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...