5 immobili in vendita tra Torre Lapillo e Porto Cesareo

villa-le-dune-01

La situazione si sta scaldando velocemente qui a Torre Lapillo: immobili da visionare insieme ai proprietari per sistemarli per l’arrivo dei primi turisti; case vacanze e appartamenti da pubblicare sul nostro sito di affitti in Salento; decine di persone da incontrare; centinaia di email e telefonate cui rispondere. Si sta scaldando anche la temperatura dell’aria e dell’acqua del mare. E, aumentano anche le richieste di acquisto di immobili nella nostra zona tra Torre Lapillo e Porto Cesareo. Per venirvi incontro e selezionare gli immobili in vendita che al momento ci tengo a farvi vedere, ecco un elenco di 5 dei nostri appartamenti e ville in vendita: una panoramica della nostra offerta immobiliare per la quale, comunque, se vi servono informazioni nello specifico, vi chiedo di contattarci direttamente via telefono o via email per velocizzare la risposta. Cominciamo!

Vi piacerebbe una casa in campagna in Salento?

vigneto-salento-uva-vino

Che la campagna del Salento sia bella, è risaputo. Per me che ci sono nato qui, poi, è un rapporto ancora più speciale. C’è una strada in particolare che mi affascina tantissimo, ogni volta che faccio un giro in bici: la strada vecchia che da Guagnano porta a San Donaci. E’ la strada che attraversa il cuore della zona vinicola del negroamaro, qui trovate più vigne che alberi di ulivo, qualche masseria diroccata sparsa qua e là, qualche piccolo orto di contadini locali. E’ una strada poco trafficata, per cui gli abitanti del luogo la utilizzano per fare footing, camminare, andare in bici. Proprio in questo angolo di campagna incantevole, abbiamo preso un incarico a vendere molto interessante: una casa di campagna allo stato grezzo con 5000 mq di terreno attorno.

casa-campagna-rustico-vendita-guagnano-salento-02

L’immobile è per chi è alla ricerca di tranquillità. Il terreno attorno, secondo me, è della superficie giusta per essere coltivato in proprio per farsi la verdura, gli ortaggi, raccogliere la frutta senza doversi spaccare di lavoro. Infatti, quando acquistate una casa in campagna, considerate sempre anche e soprattutto la superficie del terreno: sapete cosa significa portare avanti un paio di ettari di campagna? L’immobile che vi propongo, invece, con i suoi 5000 mq di terreno, quindi mezzo ettaro, è ottimale come dimensione. Per darvi un’idea dell’immobile ho girato questo mini video così vedete la campagna circostante il fabbricato.

La costruzione è di poco meno di 80 mq allo stato rustico. Si tratta di un ambiente living in ingresso dove potete inserire l’angolo cottura, una camera da letto e un bagno. Il living è grande tanto da poterne ricavare anche un’altra camera da letto. Non è possibile edificare ulteriore cubatura, ma potete personalizzare l’esistente visto che è allo stato grezzo. Inoltre, considerate che non è più possibile costruire nella zona con un terreno di 5000 mq e, cosa ancora più importante, non è più possibile costruire in campagna in generale se non solo e soltanto ai fini agricoli. Per cui, se gradite la campagna, dovete utilizzare l’esistente oppure convertirvi a imprenditori agricoli.

Il terreno non è recintato. E’ in parte coltivato a ortaggi, in parte destinato a frutteto (ce ne sono davvero di tanti tipi: agrumi, peri, meli, peschi, noci, …), in parte è presente un uliveto e sul retro una pineta. Va fatto il pozzo artesiano, l’allaccio alla rete elettrica e la vasca Imhoff. I terreni attorno sono coltivati a vigneto. Si trova esattamente a metà strada tra Lecce e il mare di Porto Cesareo.

Prezzo: 90.000,00 € (Codice immobile: GU02V)
Planimetrie e altra documentazione: su richiesta
Classe energetica: immobile non soggetto
EPi = immobile non soggetto

Se vi interessa conoscere la zona, contattateci, possiamo dedicare insieme un po’ di tempo a introdurvi a quest’area del Salento, alla sua campagna. Nei paesini sono presenti anche case antiche di paese con le tipiche costruzioni a volta, ce ne sono diverse in vendita a prezzi molto interessanti, da ristrutturare. Mi riferisco a quelle case con una o due camere da letto e con orto nella parte posteriore.

A presto!

Quanto pagherò di imposta di registro, catastale e ipotecaria?

appartamento-tramonto-salento

Quando si acquista un immobile, dobbiamo sempre tenere presente che andremo a pagare delle tasse oltre al prezzo di acquisto dello stesso. Della serie: la fiscalità immobiliare. Quest’anno, c’è stata una riforma dell’imposizione indiretta relativa agli atti, a titolo oneroso, traslativi o costitutivi di diritti reali immobiliari. Vale a dire: compro una casa? compro un terreno? Vediamo quali imposte di registro, catastali e ipotecarie andrò a pagare.

fiscalità-immobiliare-2014
Nuove imposte di registro, catastale e ipotecaria
A partire dal 1 gennaio 2014, per i trasferimenti di immobili fuori campo IVA entrano in scena tre sole aliquote dell’imposta di Registro:
2% per la prima casa
9% per tutti gli altri beni immobili
12%, a determinate condizioni, per i terreni agricoli e relative pertinenze.
L’imposta di registro dovuta non può essere in ogni caso inferiore a 1.000 Euro. Le imposte ipotecaria e catastale sono pari a 50,00 € ciascuna.

Mentre, per gli atti soggetti a IVA:
22% di aliquota ordinaria
10% di aliquota intermedia
4% di aliquota agevolata se si tratta di acquisto di prima casa
Le imposte di registro, ipotecaria e catastale diventano di 200,00 € ciascusa se previste in misura fissa, altrimenti secondo l’aliquota proporzionale prevista per la tipologia di atto.

Facciamo un esempio aderente alla nostra realtà di agenzia immobiliare turistica in Salento che lavora nella zona di Porto Cesareo. Qui, ci capita di intermediare compravendite di seconde case, per cui siamo nel campo di: acquisto di abitazione senza alcuna agevolazione da parte di un privato che acquista da altro privato e quindi in regime di imposta di registro. Facciamo l’esempio di acquisto di un immobile di 100.000,00 €.

Quanto pagavo prima?
– Imposta di registro: € 100.000 x 7% = € 7.000
– Imposta ipotecaria: € 100.000 x 2% = € 2.000
– Imposta catastale: € 100.000 x 1% = € 1.000
Tassazione complessiva: € 10.000

Quanto pagherò a partire dal primo gennaio 2014?
– Imposta di registro: € 100.000 x 9% = € 9.000
– Imposta ipotecaria: € 50
– Imposta catastale: € 50
Tassazione complessiva: € 9.100

Risparmio: € 900 (9%)

La tabella è tratta da FIAIP News24 in collaborazione con Gruppo24Ore.

Vendita villa con giardino sulla spiaggia di Punta Prosciutto

vendita-villa-punta-prosciutto

Ultimamente, mi state contattando per questa bella villa in vendita a ridosso della spiaggia di Punta Prosciutto, uno degli angoli più caraibici del Salento a Porto Cesareo: pensate che qui, se vi trovate a fine settembre o inizi di ottobre fate dei bagni da urlo! La villa è pubblicata qui, cliccate su Vendita Villa Punta Prosciutto, dove troverete tutte le informazioni su di essa. Chi mi segue, conosce il mio legame particolare con questa spiaggia e con quella di Torre Lapillo. Prima di raccontarvi qualcosa in più su questo immobile in vendita, vi faccio vedere questa foto.

punta-prosciutto-inverno

Pensate, ero sulla terrazza della villa a controllare il solaio e a scattare qualche fotografia dall’alto verso il giardino quando, d’un tratto, vedo alzarsi in volo uno stormo enorme di uccelli. Saranno stati migliaia! La bellezza di Punta Prosciutto, a mio avviso, va al di là della sua splendida spiaggia con dune alte in acuni casi anche 8 metri. La bellezza di Punta Prosciutto è la forza della natura mediterranea, della palude, della vegetazione di macchia. Solitamente qui ci sono stormi di uccelli che se ne stanno tranquilli per fatti loro durante i periodi delle migrazioni, come anche nella Salina dei Monaci della vicina spiaggia di Torre Colimena. Ecco che con velocità ho voltato lo sguardo e la fotocamera in cielo è immortalato lo scatto precedente.

Bene, la villa in vendita della quale sto parlando, si trova proprio nel cuore di questa zona, all’interno della Riserva Naturale Palude del Conte e Duna Costiera di Porto Cesareo. Un territorio selvaggio, costellato da abitazioni sparse qua e là, tranne che proprio alla Punta Prosciutto dove esiste un piccolo agglomerato urbano abitato prevalentemente in estate. Vi garantisco che, se venite in primavera qui, rimarrete a bocca aperta per la tranquillità del luogo e la gradevolezza delle temperature.

villa-giardino-vendita-punta-prosciutto

La villa è ben tenuta, si sviluppa tutta su piano terra su un giardino di circa 1.000 mq: ingresso, disimpegno, cucina, bagno, tre camere da letto e ampio soggiorno – sala pranzo. In giardino è presente un porticato, ampio spazio lastricato e piantumato con pini, altri due vani ripostiglio, bagno esterno, tre docce esterne. Con alcuni accorgimenti, potrebbe diventare una villa fantastica, vi spiego perchè.

1) Location
La location l’ho già descritta: all’interno del Parco e a pochi passi dalla spiaggia di sabbia bianca con dune. Non è semplice trovare immobili in vendita in questa zona perchè sono scarsi e perchè qui non è più possibile costruire niente. Per cui, gli unici immobili disponibili sono quelli già esistenti e alcuni dei quali presentano difformità che li rendono non vendibili al momento.

2) Caratteristiche dell’immobile
Immobile con giardino di pertinenza ampio 1.000 mq che, se attrezzato per bene con barbecue, pergolato, sedute per l’esterno, spazi ombreggianti per posti auto, docce esterne, … diventa fantastico. E poi, l’immobile stesso di circa 150 mq, non male se si vuole una bella villa, vero?

3) Prezzo interessante
170.000,00 € per una villa grande a pochi passi dal paradiso della natura del Salento. Considerando quello che potete acquistare in città con questa cifra …

E poi, ci metto in mezzo anche la nostra agenzia. Lavoriamo continuamente per creare reddito con i proprietari con i quali collaboriamo per le locazioni estive. Abbiamo creato un bel canale di Affitti Salento in italiano e in inglese per il mercato estero, attraverso il quale creiamo business per noi e per voi. Contattateci per maggiori informazioni.

Siamo sul Sole24Ore a parlare di masserie e casolari nella campagna del Salento

Che la masseria in Salento sia la nuova frontiera dell’immobiliare di lusso e di qualità, ne sono convinto da un po’ di tempo. Oggi, trovate un articolo su Casa24 Plus, l’inserto immbiliare de Il Sole 24 Ore in cui si parla dell’argomento: il mercato immobiliare dei casali con vigneto, che nella nostra zona si chiamano appunto masserie. L’articolo si focalizza su quelle che sono le zone più ricercate e ambite in Italia: la Franciacorta, il Chianti, le Langhe – Roero – Monferrato, la Valpolicella e il nostro Salento in Puglia.

Appartamento bello in vendita a Porto Cesareo, zona Belvedere

Al termine (quasi) della stagione estiva che ci ha visto focalizzati sugli affitti al mare in Salento e sull’accoglienza di tutti voi ospiti, si comincia adesso con lo sviluppo del settore vendite immobili. Da pochi giorni abbiamo una new entry nel nostro portfolio di offerta immobili in vendita: un bellissimo appartamento al primo piano a Porto Cesareo, precisamente in zona Belvedere (Codice di riferimento: PC01V). Vi racconto di più su questa opportunità di investimento di seguito.

Casa antica con giardino grandissimo in vendita a Guagnano in Salento

Guagnano è il mio paese, chi segue questo blog dovrebbe saperlo. E’ il cuore delle terre del Negroamaro, paesino tranquillo ad appena 20 km da Lecce. In questa zona sto trovando diverse case da proporre, mi sto dedicando principalmente alla ricerca di case antiche ristrutturate o da ristrutturare con le volte della tradizione locale. La new entry nel portfolio della mia agenzia è una casa antica della quale vi mostro le fotografie in questo post: una casa con un giardino molto grande. La proprietà si sviluppa su un fronte strada di circa 9 metri che presenta due accessi: uno alla casa, l’altro al giardino.

4 masserie bellissime in vendita in Salento, Puglia

Come ho scritto sulla versione inglese del mio blog, le masserie di Puglia stanno diventando uno dei trend più in crescita nel mercato immobiliare italiano di fascia alta. Mi riferisco alla vendita di masserie da ristrutturare, situate nella bellissima campagna di questa parte d’Italia composta da uliveti secolari mozzafiato, vigneti e mare cristallino. Negli ultimi tempi sono arrivati anche i big player ad acquistare tenute che poi hanno riconvertito in agriturismi, b&b, luxury hotel, boutique hotel oppure in vere e proprie dimore private. Tra i nostri nuovi vicini di casa abbiamo l’attrice britannica Helen Mirren che, per chi non la conoscesse, è l’intrerprete di The Queen, film con il quale ha ottenuto il premio Oscar come miglior attrice protagonista. Helen Mirren ha acquistato una bella masseria in quel di Tiggiano, paesino del sud Salento. Oltre a Helen, ci sono Francis Ford Coppola con la sua masseria nei pressi di Ugento, Meryl Streep, Gerard Depardieu. Forse altri, il mondo delle star hollywoodiane è tutto da scoprire!

Per me è una notizia non da poco: le masserie tra le quali giocavo da bimbo sono diventate oggetto del desiderio dapprima di tante persone influenti italiane, adesso anche delle star del cinema e della musica mondiali. Pensate, la mia storia è impregnata dei racconti di mio nonno sulle masserie: le notti trascorse in masseria nelle Terre del Negroamaro per piantare la vigna il giorno dopo; le soste in masseria durante gli spostamenti a cavallo da un posto all’altro, per rinfrescarsi, per scambiare due chiacchiere con i contadini del luogo. Le masserie sono state impotantissime in Salento, le trovi dappertutto: fortificate, enormi, piccoline, con le pajare (la tipologia di trulli della zona), immerse tra ulivi centenari che a volte hanno forme surrealiste. Anche adesso, quando vado a fare il mio buon jogging in campagna oppure la mia passeggiata con la mia bici Bianchi (ci tengo a precisarlo, la mia preferita), vedo scorrere decide di questi esempi di architettura contadina, simboli di un passato fatto di tanto lavoro di campagna che ha delineato il paesaggio agreste salentino così come lo conosciamo oggi. Credo che anche in questo periodo storico la masseria sia comunque un simbolo, un simbolo nuovo di un ritorno a una vita a contatto con la natura, diciamo slow, dove lo stress non esiste. Basta vedere la campagna in primavera! Di masserie ce ne sono tantissime tra cui scegliere, vi presento una selezione di 4 masserie in vendita: vista mare, con trulli e pajare, con una chiesa rurale, bianche. Bellissime.

(1) Masseria vista mare nella campagna di Manduria (trattativa riservata)

Antica masseria fortificata con vista mare in vendita in Puglia a Manduria, la patria del vino Primitivo di Manduria DOC. La masseria comprende 180 ettari di terreni con un corpo masserizio fortificato del XVIII secolo di circa 2000 mq in buone condizioni statiche. Inoltre, vi sono alcuni vecchi ruderi (circa 12) sparsi nei 180 ettari di terreno che possono essere recuperati e restaurati ad abitazioni rurali.

(2) Masseria con pajare nella campagna di Gallipoli (trattativa riservata)

La proprietà immobiliare consiste di 900 mq circa di fabbricati, con ampi locali adibiti alla dimora del bestiame caratterizzati dalle tipiche volte a stella e a padiglione. Sono presenti inoltre diversi appartamenti con volte a stella un tempo adibiti ad alloggi per i contadini. La proprietà terriera, invece, si estende su 22 ettari sui quali sono presenti ulivi secolari, pascolo, macchia mediterranea e muretti a secco. Sono presenti numerose pajare.

(3) Masseria con chiesa rurale nella campagna di Porto Cesareo (trattativa riservata)

Il corpo masseria si sviluppa su due livelli: piano terra e primo piano per una copertura totale utile di circa 1.000 mq. E’ presente anche una chiesetta del ’600 con particolare volta a squadro. La proprietà si sviluppa su un terreno di circa 13 ettari.

(4) Masseria ristrutturata con piscina nei pressi di Porto Selvaggio (trattativa riservata)

Antica tenuta completamente ristrutturata, si estende su 8.000 mq di terreno nei pressi del parco naturale di Porto Selvaggio. Ha circa 350 mq di copertura su due livelli e si compone di 5 camere matrimoniali, 8 bagni, ingresso, salotto, soggiorno – pranzo, cucina, ripostigli, un camera extra pensata per realizzare una piccola sala da bagno SPA, terrazzi antistanti e retrostanti con vista panoramica e mare in lontananza. Dispone, inoltre, di un’antica cantina sotterranea scavata a mano a fine ’800 di circa 70 mq ideale per realizzare un bagno turco.

Se volete maggiori informazioni, contattatemi sul +39.392.6216450 oppure via email su fabio@thepuglia.com. Possiamo fornirvi oltre a dettagliate informazioni su queste 4 masserie, anche altre proprietà simili in vendita, anche dimore storiche importanti. Inoltre, possiamo organizzare per voi la visione delle vostre preferite e darvi tutte le notizie su ogni singola proprietà. A presto, Fabio.

PS: l’articolo in lingua inglese che ho menzionato all’inizio è questo, Buying a masseria: the new country property trend in Italy

Villa fronte mare in vendita e affitto zona Tabù e Le Dune, Porto Cesareo

Dei miei colleghi mi hanno segnalato questa bella villa a pochi metri dai lidi Tabù e Le Dune di Porto Cesareo (il codice di riferimento dell’immobile è SV814). E’ una villa che è disponibile in affitto per l’estate 2011, ma affrettatevi perchè la disponibilità sta terminando. La villa è anche in vendita e credo sia una soluzione abitativa perfetta per chi vuole la propria casa al mare in questa parte di Salento dove ci sono le spiagge di sabbia bianca e fina più belle. Ve la illustro e vi mostro alcune fotografie di seguito, prima però vi introduco alla zona.