Roca Vecchia e la sua Poesia

Oggi vi porto a Roca Vecchia, nel Salento, una località sul mare fuori dal tempo. Probabilmente non farete il bagno qui, è una zona aspra, ma è una tappa affascinante del vostro viaggio verso sud, quello che viaggia lungo la costa da Lecce a Otranto.

La costa è puntellatta da spiaggette e scogli, alcuni dei quali fantastici (li trovate dopo Roca, a Sant’Andrea). Fermarsi a Roca significa fermarsi nella storia, il Salento è pieno di questi incontri ancestrali. Se volgete lo sguardo verso la torre, ebbene lì c’era un castello trecentesco da dove i soldati di Alfonso d’Aragona partirono nel 1480 per liberare Otranto in mano ai turchi. Oggi, però, vedrete soltanto i resti di quella storia: Roca era diventato un covo di pirati e Carlo V la distrusse nel 1544.

Tuttavia, volete che finisca qui questa storia? Assolutamente no. Il castello, in realtà, era posizionato in una zona che era già abitata in precedenza: insediamenti preistorici, grotte in cui si compivano riti sacri, sepolture scavate nella roccia, fortificazioni messapiche. A proposito di rocce, a due passi dalla torre c’è la grotta Poesia, una grotta che è stata utilizzata per secoli come luogo di culto dalle popolazioni locali, lo si capisce dalle scritte in lingua messapica, latina e greca del IV-II secolo a.C. Si chiama Poesia Piccola per distinguerla da un’altra cavità collegata, la Poesia Grande. Prima era asciutta, buia, accessibile da terra, poi è stata invasa dal mare e la volta è crollata.

Tutto intorno alla scogliera a picco sul mare, altre piccole grotte, inaccessibili, grotte che venivano utilizzate dagli anacoreti basiliani nel medioevo (ok, traduco: anacoreta è un religioso che abbandona la società per condurre una vita solitaria dedicandosi all’ascesi, alla preghiera ed alla contemplazione, via Wikipedia). Questa è Roca, poi andate verso sud alla scoperta delle meravigliose spiagge. Un’altra grande storia.

Se avete fotografie della zona oppure volete raccontare la vostra storia, contattami via email oppure dite la vostra nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 Commenti su “Roca Vecchia e la sua Poesia

  1. Siamo passati a salutarti… Ma non c’eri Mannaggia. Comunque GRAZIE! Oggi isola dei conigli che senza il tuo blog l’anno scorso avevano tristemente ignorato!!! Ora gelato al “fico d’India” come un anno fa e domani saluto al Salento. GRAAZZZIIEEEE!!! A presto!

  2. Tutto a posto alla grotta della poesia! Ci si tuffa che è un piacere. Una richiesta? È da giorni che cerchiamo di capire le altezze da cui ci si può tuffare in giro per il Salento: la grotta della poesia, la roccia sotto il ponte del Ciolo, la roccia che sovrasta la Grotta Verde…. Voi avete le metrature?”, c’è qualche pagina web che le riporta?? Grazzieeee!!

  3. GRAZIE! Rispondi in un baleno!!! Scusa non sono passata, i miei figli si sono innamorati del mare della spiaggia degli Angeli che guarda Punta Prosciutto e abbiamo poi fatto il tramonto li! Notte a tutti!!

  4. Ciao Barbara, quindi se ben capisco sei sulle spiagge di Mirante, vero? Guarda, per quanto riguarda il disco della chiusura di parte della costa adriatica, ho letto sul giornale alcune settimane fa che hanno aperto nuovamente ampi tratti di costa alla balneazione. Tuttavia, al momento, non so dirti quali sono chiusi nello specifico. Meglio contattare qualcuno direttamente del luogo. Se passi da Torre Lapillo, noi siamo qui per offrirti un caffè e scambiare due chiacchiere! A presto, Fabio.

  5. Ciao. Sono appena stata alla grotta Della poesia (di sabato) Ed era aperta come l’anno scorso. Poi ho letto sul web notizie di chiusura di un lungo tratto di costa, compresa la grotta, notizie di marzo però. Dato che vorrei tornarci ( ma giorno feriale), mi puoi aggiornare sulla sua effettiva apertura? Grazie mille, tutte le tue dritte sulle spiagge sono fenomenali!!! (Scrivo dalla California del Salento!).

  6. ciao
    sto organizzando le mie vacanze in puglia. un tour di diversi giorni. devo incastrare più tappe in base alle disponibilità.
    mi piace molto la zona di roca vecchia e porto cesareo
    all’interno di questo periodo 14 agosto-28 agosto avete una stanza libera o un mini appartamento?siamo una coppia.
    quanto costa?
    di quali servizi è dotato?
    posto auto?
    vicinanza a spiagge e centro?
    e poi anche dove si trova casa mina? è costosa?
    cinzia
    padova