Come raggiungere Torre Minervino, la torre romantica

Vicino Santa Cesarea Terme c’è un torre costiera che dà su un panorama che è uno dei più belli del Salento: Torre Minervino. Axel mi chiede come fare per raggiungerla, ecco la sua richiesta e le mie indicazioni che condivido con voi tutti.

Salve! ho trovato il suo interessantissimo sito! molto bello! la ringrazio vivamente!! senta… potrei cortesemente sapere come raggiungere torre minervino?
proprio il punto del video…. vorrei portarci la mia ragazza uno di questi giorni a guardare il tramonto.
ma non trovo il punto, ne su google e ne su google maps… proverei a raggiungerla col navigatore, innanzitutto come da lei suggerito, mi faccio in macchina tutta la litoranea da otranto… ^_^
grazie mille nel frattempo! aspetto un suo aiuto se è possibile!!!

Infatti, su Google Maps non è segnalata, se cercate “Torre Minervino” vi appare tutt’altra cosa. Per raggiungerla, prendete come punto di riferimento il Villaggio Paradiso che si trova quasi di fronte, e questo lo trovate su Google Maps. In ogni caso, ho centrato proprio la torre su Google, cliccate qui per avere le coordinate. Per quanto riguarda la direzione stradale, venendo da Otranto prendete per Santa Maria di Leuca: farete una delle coste e strade litoranee più belle d’Italia, garantito. Oltrepassate Porto Badisco, in zona c’è anche un’altra torre costiera che gode di una visuale eccezionale: Torre Sant’Emiliano (foto in apertura). Ma è più semplice raggiungere a piedi Torre Minervino perchè si trova proprio a bordo della strada e ha una piazzola di sosta (di terra) nella quale lasciare la macchina.

Altre due cose. 1) Su questo lato del Salento non vedrete il tramonto bensì l’alba. I tramonti sono sul versante ionico salentino. Non a caso a Otranto a Capodanno fanno la manifestazione che si chiama Alba dei Popoli in quanto la città è la più a oriente di tutta Italia e quindi vede l’alba per prima. Ma anche da questo lato il tramonto è bello, ha una luce tutta particolare se la giornata è limpida e tersa. 2) Condivido appieno sul fatto che sia un posto per portarci la propria amata o il proprio amato, un luogo romantico, specie d’inverno: semplicemente stare a guardare il mare per un po’ dà un senso di bellezza unica. Fatemi sapere i vostri pareri 😉

La bellissima foto di apertura di Torre Sant’Emiliano è di Angelo Donadeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *