Cosa vedere e dove fare il bagno a Castro Marina in Salento

Sono stato a Castro per l’ennesima volta, lungo la litoranea Otranto – Santa Maria di Leuca, una delle più belle d’Italia. La giornata serena e soleggiata mi ha spinto a scattare diverse fotografie e a scrivere questa mini guida a Castro che potrà tornarvi utile nel caso in cui vi troviate a trascorrere le vacanze in Salento. La prima cosa che noterete di Castro è la sua posizione su di una piccola baia dominata nella parte alta dal Castello. La parte bassa prende il nome di Castro Marina, la parte dove c’è il porticciolo. In questo periodo dell’anno Castro è tranquillissima, un paesino bianco dove fare una bella passeggiata tra le sue viuzze, sentire gli uccelli cinguettare e vedere costantemente il mare al tuo fianco. Vi suggerisco alcune cose da vedere e i luoghi pubblici e gli stabilimenti balneari dove fare il bagno in estate.

3 cose da vedere a Castro, Salento

1. Castello | Il castello è del XI secolo, ha quattro torri, la più alta delle quali si chiama Torre del Cavaliere. L’ingresso costa 2,50 € e permette di visitarlo con la guida turistica che mi ha fornito un sacco di informazioni, prima fra tutte il fatto che l’approdo di Enea non è porto Badisco come pensavo in precedenza, bensì proprio il porticciolo di Castro (credo che sarà argomento di un post specifico): Enea sbarcò qui, Virgilio ci descrive la morfologia del posto e pare sia proprio Castro, che al tempo aveva un tempio dedicato a Minerva e visibile dal mare. Nel castello potete anche vedere il Museo Civico “Prof. Antonio Lazzari” con reperti messapici, illirici e medievali ritrovati da scavi archeologici fatti in paese. Troverete anche una lastra con incisioni in linguaggio messapico, un linguaggio ancora misterioso per me, molto imperniato di lettere greche. Dal castello, poi, potete letteralmente godere di una vista panoramica bellissima da due lati, sia a nord verso Santa Cesarea Terme che a sud verso Andrano e Tricase. E’ proprio dalla terrazza del castello che ho scattato l’immagine in apertura del post: una piazza con vista mare nella quale prendere un caffè e leggere il giornale diventano due azioni rilassanti e allo stesso tempo eccitati! Notate la bandiera blu che sventola?

2. Cattedrale | Fu costruita nel 1171, forse su un antico tempio greco. All’esterno potete vedere anche i resti di un’antica basilica bizantina, restaurando la quale sono apparsi diversi affreschi. La cattedrale si trova in una piazza bianca e dista pochi passi dal castello. Fate un giro nel piccolo borgo antico e percorrete la passeggiata delle mura perimetrali.

3. Grotte | Il litorale di castro è roccioso, con scogli, e pieno di grotte, come un po’ tutta questa parte costiera del Salento. In genere, le grotte non sono di facile accesso, per cui fate attenzione e contattate le strutture turistiche che organizzano escursioni. A Castro però, c’è la grotta forse più famosa di tutti il Salento: la grotta Zinzulusa, il cui nome deriva dalla presenza, al suo interno, di numerose stalattiti e stalagmiti che alla luce del sole ricordano tanti panni appesi, li zinzuli in salentino. E’ accessibile via mare ed è un piccolo scrigno di biodiversità. Un’altra grotta di Castro è la Grotta Romanelli, nelle vicinanze di Zinzulusa: la grotta è importante per i resti d’arte parietale risalenti al Paleolitico, motivi incisi su osso e pietre con temi zoomorfi o in misura minore antropomorfi. Ci sono anche altre grotte come la grotta Azzurra e la grotta Palombara.

Dove fare il bagno a Castro?
Visto che non siamo in zona spiagge, bensì sulla scogliera, vi segnalo alcuni punti balneabili a Castro, direttamente suggeriti dalle persone locali. Andate lungo la litoranea per Tricase, quindi, troverete i punti seguenti.
– Stabilimento balneare “La Sorgente”
– La Roccia Hotel con stabilimento balneare
– Punta Correnti, accesso pubblico
– Argentiera, accesso pubblico

Risorse Online per Castro
Ho trovato diversi siti internet utili che potrebbero aiutarvi nel pianificare la vostra visita – vacanza a Castro.
Pro Loco Castro (con elenco degli eventi e delle sagre)
Il blog di Piazza Perotti
Comune di Castro

Rispondi a fabio Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 Commenti su “Cosa vedere e dove fare il bagno a Castro Marina in Salento