10 cose che non dimenticheremo di questa stagione estiva 2012!

Ok, la stagione estiva sta per finire, ma non è ancora finita. Abbiamo degli arrivi fino alla fine di settembre. Il tempo è stabile, ogni tanto sta piovendo, la temperatura gradevole. Il mare qui a Torre Lapillo è un vero e proprio lago (foto sopra) ed è molto caldo. Possiamo, comunque, fare già le liste di fine stagione: che cosa ci è successo questa estate? E’ stato il primo anno di apertura del nostro ufficio al pubblico a Porto Cesareo e ne abbiamo viste di cotte e di crude! Ecco le 10 cose che non scorderemo di questa stagione.

(1) Nei panni del wedding planner in Salento
A maggio ci siamo trovati a gestire la bellissima notizia dei nostri ospiti Gianluca e Antonella che intendevano sposarsi a Porto Cesareo. Ed eccoci a organizzare luoghi, a trovare videomaker e fotografi, a suggerire masserie. I migliori auguri da parte nostra, magari ci specializziamo anche in wedding planner, chissà.

(2) Il rebus dell’impianto idraulico

Ci siamo trovati a risolvere l’intricato rebus dell’impianto idaulico di una villetta. Vai a capire da dove arriva l’acqua calda? E il serbatoio dove è? Così la chiave è chiusa o aperta? Intervento idraulico dell’ultima ora in pieno agosto per preparare l’accoglienza degli ospiti successivi = lavoro idraulico fino a mezzanotte. Per cimentarvi col rebus idraulico, cliccate qui.

(3) I vostri oggetti
Ci avete fatto dono di leccorie eno-gastronomiche della vostra terra, dalla bottiglia di prosecco di Luca che apriremo in questa settimana abbinandola a del pesce (andate a leggere il bellissimo racconto di viaggio di Luca, cliccate qui) al cesto di leccornie emiliane. E poi, avete dimenticato un bel po’ di cose nelle nostre case: dal trattore giocattolo per bimbi al rasoio elettrico, dal profumo Fahrenheit a un libro in lingua russa fino a un …blocchetto degli assegni, prontamente restituito. Distratti!

LEGGI ANCHE:  Lecce tra le prime al mondo nel Global Reputation Ranking

(4) Il caldo esagerato di luglio

L’ondata di calore estremo di luglio con il termometro pubblico di Campi Salentina andato in tilt che segnava 47 gradi. Nella realtà siamo arrivati a 42/43 gradi e vi garantiamo che è stato tremendo per noi. Non per voi, però, che eravate al mare …

(5) La casa di famiglia: Casa Giusi
La casa perfetta, quella più bella: Casa Vacanza Giusi. Una casa dove la gente entra già da amici e ne esce in qualità di familiari acquisiti. Grazie a Melina e Antonio, siete grandissimi 🙂

(6) Le cene con i giornalisti

La venuta di una certa Viktorija in Salento per scrivere di vino locale per il suo prossimo libro da pubblicare negli Usa. Piacevole sorpresa tastare con mano l’interesse degli americani per il food & wine di Puglia. Ma più piacevoli sono state le mangiate e le serate trascorse con Viktorija e Michael a mangiare e degustare vini in completa armonia e …allegria.

(7) Il 6 agosto 2012
Lunedì 6 agosto, il giorno in cui in ben 3.700 siete venuti sul nostro blog a leggere i nostri suggerimenti, a lasciare commenti, a contattarci per pianificare la vostra vacanza in Salento. E’ il nostro D-Day, il giorno in cui i nostri piccoli server hanno scricchiolato un po’.

(8) La vostra provenienza

Siete arrivati da ogni dove. Dall’Italia, da Roma, Napoli, Milano, dal Veneto, dall’Emilia Romagna, dalla Toscana e da decine di paesini della Penisola. E poi dall’estero, da Amsterdam, Londra, Goteborg, San Pietroburgo fino a Chicago! Avete portato un po’ di Salento con voi e ci avete fatto scoprire un po’ della vostra terra.

(9) Le poesie di Roberta
Piacevoli sorprese del nostro mestiere sono gli incontri con migliaia di persone. Alcuni sono profondi. Come l’incontro con una poetessa, Roberta. Leggete la sua poesia scritta in riva al mare, alla fine del post.

LEGGI ANCHE:  Spiagge belle del Salento: Torre Mozza a Ugento

(10) I bagni al mare dopo i temporali di settembre

E adesso, eccoci qui in settembre. Un mese che ci piace tanto, a me in particolare. In spiaggia ormai trovi soltanto poche persone e te la puoi gustare appieno in tutto e per tutto. L’acqua è calda. Ogni tanto arrivano dei temporalacci, sembra a guastare l’atmosfera. In realtà: andate a fare il bagno a mare dopo un temporale come quello nella foto precedente e vivrete una delle esperienze più belle della vostra vita!

Grazie a tutti voi, vi salutiamo con una poesia di Roberta,

Ad altro mare
Non siamo mai del tutto
di nessuno,
nemmeno di noi stessi..

apparteniamo alla vita
al mare, e a questa terra
arsa dal sole, silenziosa.

Non siamo mai del tutto
di noi stessi,
apparteniamo solo al mare,

che si ricongiunge
ad altro mare.

(Punta Prosciutto, 10/08/2012)

Puglia Case Vacanze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 Commenti su “10 cose che non dimenticheremo di questa stagione estiva 2012!

  1. Anch’io mi sento parte della terra e del mare salentino. Io sono nata a Milano ma sento il richiamo della terra d’origine, la terra dove sono nati i miei genitori. Ogni anno se non scendo almeno una volta a rivedere il mare sento che manca una parte di me. E una cosa a cui ho pensato spesso, che ho sempre voluto fare ma che non ho mai fatto è fotografare un tramonto sulla terra rossa degli ulivi. Per tutto l’anno mi resta il ricordo che regolarmente si riaccende ogni anno che torno.

  2. cara Valentina,
    grazie dei complimenti, davvero.
    La terra salentina è ormai nel mio sangue, quel mare mi accompagna tutti i giorni e rende meno tristi le mie ore lontane da quelle meraviglie!..
    Hai mai visto i tramonti?..a ripensarci,mi vengono i brividi, mi si blocca il respiro…e mi rivedo inchiodata a quello spettacolo, nel silenzio di una pace assoluta,cosmica!
    La sera,davanti a quel fuoco che annegava nel mare,ho pensato veramente di rimanere per sempre in quella terra…nel mio luogo di pace.

  3. Consiglio a tutti di provare l’esperienza del bagno dopo il temporale e altra esperienza fantastica da provare è quella di vedere il sole che sorge all’alba dietro alle dune, con la luce che sembra quasi sfiorare le onde del mare.
    Complimenti a Roberta per la poesia, meravigliosa! Rappresenta in pieno l’anima salentina.

  4. al mio caro amico Fabio…ragazzo sensibile della bella terra salentina..del suo mare magico…profondo…immenso…dolce..
    grazie …soprattutto della sua amicizia.
    roberta