A Pasqua fate un break di primavera in Salento

punta-prosciutto-spiaggia-salento-12

Da diverso tempo seguo i portali di viaggi e le riviste di viaggi italiane per capire le tendenze delle vacanze. In vista delle vacanze di Pasqua, il primo momento dell’anno in cui le vacanze assumono la dimensione bella dello stare all’aria aperta, Viaggi24 de Il Sole 24 Ore ha fatto la sua personale classifica delle destinazioni ideali per fare un bel break di primavera a Pasqua. Dove? Sono sei le mete e tra di esse c’è anche la nostra Puglia col Salento, insieme alle colline senesi, Urbino, Corfù, Dubai e Miami.

Questo periodo di aprile è senza dubbio un periodo bellissimo per scoprire il Salento: lo vedrete con occhi diversi. In questo periodo della stagione, la campagna è fantastica con la fioritura della vigna, degli alberi da frutto e i campi di grano. Gli ulivi fanno storia a sè: quelli sono sempreverdi! Ed è ideale come periodo anche per assaporare il primo mare, con le spiagge deserte potete fare passeggiate lungo chilometri di sabbia tra dune e macchia mediterranea. Una vera e propria fuga dal caos delle città.

In questo periodo è bello soggiornare o in un paese di mare come Otranto, Gallipoli, Porto Cesareo, oppure nelle tante masserie sparse tra le campagne e tra gli ulivi secolari. Potete scegliere tra numerosi agriturismo pronti a farvi degustare le verdure di stagione, il purè di fave e altre delizie locali con diverse ricette di Pasqua. Spostarsi con la macchina da una parte all’altra della costa è molto semplice perchè vi è pochissimo traffico a differenza, invece, di agosto. Considerate che nel periodo di Pasqua il Salento è dei salentini, per cui vi introdurrete per davvero nella cultura locale. E poi: Lecce, quella è sempre bella, ma in primavera acquisisce una nuova luce e una nuova veste fatta anche di bei eventi culturali e artistici in giro per il suo meraviglioso centro storico. E’ bello vedere il Salento consigliato dalle riviste di viaggi insieme a località bellissime come le colline di Siena e Urbino, l’isola di Corfù nell’Egeo e addirittura Dubai e Miami!

Voi dove andrete per le vacanze di Pasqua? Se venite qui, chiedete pure informazioni, sarà un piacere fornirvele. Ormai, a quante me ne chiedete a volte mi sembra di essere un ufficio turistico piuttosto che un’agenzia immobiliare! Vi suggerisco di leggere questo articolo: Salento, quei lidi nascosti tra dune e ginepri. E poi, sfogliate questo blog, troverete spunti interessanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *