Cosa vedere lungo la costa del Salento

punta-della-suina-spiaggia-gallipoli-salento

A ottobre, il mare del Salento me lo godo in tutto e per tutto. E’ un periodo in cui si lavora di meno qui al mare, le scuole sono riprese, la vita lavorativa anche è ripartita dopo le vacanze estive. Ma, per chi vive qui in Salento, ti capita di trascorrere dei fine settimana da sballo! Sì, perchè nonostante il mese di ottobre sia un mese che appartiene alla stagione autunnale, in alcuni luoghi del mondo assomiglia più a un’estate temperata. Così, mi chiama un mio amico per dirmi: “Ci facciamo il giro della costa salentina in moto domenica?”. Senza pensarci, rispondo: “Sì”. Ed è qui che parte il nostro giro che vi faccio vedere in alcuni scatti fotografici e video all’insegna della bella vita in Salento! Con alcuni suggerimenti su cosa vedere sulla costa.

giro-costa-salento-moto

La nostra moto è questa, una Bmw G 650 Xcountry. Partiamo con l’intenzione di arrivare a Gallipoli per ora di pranzo e più o meno ci arriviamo, ma prima ci fermiamo un po’ nei pressi della Montagna Spaccata poco prima della spiaggia di Lido Conchiglie. La giornata è calda, siamo sui 27/28 gradi di temperatura.

montagna-spaccata-gallipoli-salento

montagna-spaccata-salento-lido-conchiglie

A Gallipoli, decidiamo di fare una pausa pranzo veloce con un rustico lecce, il tipico cibo veloce salentino. In centro storico a Gallipoli ci sono parecchi turisti, ristorantini e tavernette, ma ci sono anche i ricci di mare. E sono questi che interessano a noi. Al porticciolo ci sono i pescatori che ne vendono in grandi quantità, qui prendiamo un vasetto di ricci, l’ultimo disponibile perchè ormai è tarda ora. Un vasetto di ricci generalmente a Gallipoli adesso costa sui 15,00 €, dovrebbero essercene una trentina di ricci, così almeno garantisce il pescatore. Noi ne prendiamo uno che ci viene a costare 10,00 € perchè riempito con gli ultimi ricci.

porto-gallipoli-ricci-di-mare

Dobbiamo proseguire, il nostro viaggio prevede di raggiungere Santa Maria di Leuca attraverso la litoranea ionica e di risalire il versante adriatico fino a Otranto. Riprendiamo il viaggio e passiamo accanto a Punta della Suina, non possiamo non fermarci di fronte a uno spettacolo del genere.

punta-della suina-lido-salento

punta-della suina-salento-puglia

punta-della-suina-gallipoli-spiaggia

Le immagini precedenti sono state scattate dall’interno del Lido Punta della Suina dove prendiamo un caffè e, inevitabilmente, decidiamo di sostare un po’ a prendere il sole! Considerando che è metà ottobre è una cosa incantevole: spiaggia, mare, sole, caldo, barche a vela e yacht in mare e la visuale in lontananza di tutta Baia Verde fino a Gallipoli centro. Si ravvisa in noi un certo desiderio impellente di rimanere lì e trascorrere il resto della giornata sulla spiaggia, ma poi ci facciamo forza e riprendiamo il viaggio in moto. Giungiamo a Santa Maria di Leuca a metà pomeriggio e come al solito qui, ogni volta che si viene, si percepisce appieno quel concetto di finibus terrae: al di la di Leuca c’è solo il mare, nulla più.

santa-maria-di-leuca-salento-puglia

La giornata è talmente bella che c’è gente ovunque per strada. Se vi trovate a Leuca, fermatevi da Martinucci per degustare il loro ottimo gelato. La Basilica Santuario Santa Maria De Finibus Terrae è illuminata da uno splendido sole, così come anche il faro.

basilica-santuario-santa-maria-di-leuca-salento

santa-maria-di-leuca-salento

Superata Leuca, si risale verso nord dal lato adriatico e già dai primi chilometri si comincia a vivere quell’esperienza unica che è la litoranea da Santa Maria di Leuca a Otranto: una strada costiera dalla quale si scorgono alcuni dei panorami più belli di tutto il Sud Italia. Ottima strada credo per i motociclisti (io non sono un motociclista), sicuramente per i ciclisti (io in parte lo sono). Tricase Porto, Castro, Santa Cesarea Terme, Porto Badisco e poi Otranto: tutto fantastico.

costa-adriatica-salento

santa-cesarea-terme-chiesa

costa-salento-adriatico-ottobre

costa-salento-torre-minervino

porto-badisco-paese

porto-badisco-salento-costa

torre-sant-emiliano-salento

E’ buio ormai, è tempo di tornare a casa. Qui ci aspettano gli spaghetti ai ricci di mare, ma questa è un’altra storia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 Commenti su “Cosa vedere lungo la costa del Salento

  1. O VISTO LE VOSTRE FOTO E VORREI VENIRE DALLE VOSTRE PARETE VERSO LA FINE DI SETTEMBRE PER VISITARE QUESTI POSTI E POTERMI FARE DEI BAGNI QUALI SONO I VOSTRI CONSIGLI INATTESA DI UNA VOSTRA RISPOSTA INVIO CORDIALI SALUTI SALVATORE