Il decotto salentino con radici di malva

Un rimedio contadino salentino alla tosse e agli acciacchi della stagione invernale è il decotto con le radici di malva. Visto che siamo nel periodo giusto, ho pensato bene di dirvi come fare per prepararlo a casa vostra. Il decotto è una sorta di tisana che serve ad estrarre dei principi attivi da alcune parti della pianta attraverso l’ebollizione in acqua per un certo periodo di tempo. Prima dell’avvento della medicina tradizionale della nostra epoca, i decotti erano molto utilizzati nella campagne del Salento. Personalmente, anche la mia esperienza di vita ne ha “degustati” diversi grazie alla mia nonna che puntualmente me li proponeva quando avevo sintomi di tosse. Vi propongo la mia versione.

Ingredienti del decotto
Radice di malva | Fiche secche | Scorza di arancio | Scorza di limone | Gusci di mandorle

Preparazione
Procuratevi gli ingredienti, la malva si trova nelle campagne. Metteteli in una pentola con acqua e bollite. Solitamente la lasciamo a fiamma lenta per un’oretta circa. Sulle quantità di acqua e di ingredienti dovete fidarvi del vostro intuito. Cuocete fino a quando l’acqua si è consumata un po’. Spegnete, filtrate con un colino e versate in un tazzone. Aggiungete del miele e lasciate raffreddare per 5-10 minuti circa. Il decotto è pronto.

Conoscete altri metodi di questo tipo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 Commenti su “Il decotto salentino con radici di malva

  1. Ciao Patrizia, a Punta Prosciutto non gestisco camere, probabilmente in futuro potrebbe essere parte della mia offerta di alloggi. Ti elenco di seguito i B&B in quella zona, contattali direttamente: B&B Palude del Conte; B&B Poseidon. Più distante, a circa 500 metri dal mare, ci sono inoltre i “Giardini Sausari” che hanno monolocali a disposizione. Altre soluzioni per camera in quella zona non ne conosco. A Torre Lapillo, invece, ci sono diversi B&B che elencherò nei prossimi giorni in un mio post su questo blog, seguimi così avrai l’elenco completo 😉 Grazie e a presto, Fabio.

  2. > BuonaseraBuongiorno, spero tu abbia iniziato un buon anno. Cortesemente vorremmo informazioni su di una possibile disponibilità a Punta Prosciutto-T. Lapillo max 50 mt dal mare per una camera doppiabeb possibilmente con terrazzo vista mare dal 21 luglio p.v. al 30 luglio circa e quale è il prezzo che puoi offrire e l’eventuale caparra di prenotazione. Grazie se vorrai rispondere e nel frattempo porgiamo cordiali saluti.
    > Zavatti Patrizia e Guidi Paride