3 cose che ho imparato in questi cinque anni di lavoro e di FIAIP

roma-hilton-cavalieri-hotel-waldorf-astoria

La nostra agenzia è iscritta a FIAIP (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali), l’associazione di categoria più grande in Italia relativamente al nostro ambito di lavoro: l’intermediazione immobiliare. Il 17 novembre è stato il giorno del suo quarantesimo compleanno, festeggiato a Roma presso l’hotel Rome Cavalieri Waldorf Astoria Hotels & Resorts (vedi foto di apertura del post). Insieme ad alcuni colleghi del Collegio Provinciale di Lecce, sono stato presente all’evento che ha visto una parte celebrativa con saluti istituzionali delle autorità e degli amici di Fiaip e una parte festaiola con cena di gala e musica e spettacoli. E io, me ne sono tornato in Salento con alcune considerazioni ed emozioni che voglio riassumere brevemente qui, fresco di atterraggio in aeroporto a Brindisi: le 3 cose che ho imparato in questi cinque anni di lavoro e appartenenza a FIAIP.

fiaip-congresso-consiglio-roma-hilton-cavalieri

1) Costruirsi relazioni è fondamentale
FIAIP mi ha dato modo di conoscere un bel po’ di colleghi e di operatori del settore immobiliare all’interno del mio territorio che è il Salento. In questi anni ho conosciuto decine di colleghi con i quali, in alcuni casi, si sono sviluppate relazioni di fiducia reciproca. E credo che tutto ciò sia fondamentale. Perchè? Perchè insieme si può creare rete che poi è il valore aggiunto della nostra professione.

2) Confontarsi con i colleghi è costruttivo
FIAIP mi ha dato la possibilità in questo modo (vedi punto 1) di confrontarmi con i colleghi. In questi anni abbiamo fatto decine di assemblee sia provinciali che regionali, nelle quali abbiamo discusso anche animatamente sul nostro lavoro, sulla crisi del mercato, sulle prospettive future di ciò che potrebbe succedere alla luce dei cambiamenti socio economici che giorno per giorno stanno modificando il nostro contesto di riferimento. E credo che tutto ciò sia costruttivo. Perchè? Perchè dal confronto, se si sanno cogliere i lati positivi, non si può che migliorare.

3) Informarsi continuamente è importante
FIAIP mi ha dato l’opportunità di informarmi. La tecnologia oltre ai cambiamenti socio economici (vedi punto 2) ci spingono in un mondo sempre più cangiante e competitivo, dove bisogna avere informazioni costantemente aggiornate per poter prendere delle decisioni in ambito imprenditoriale. La newsletter del Centro Studi FIAIP in collaborazione con il Gruppo24Ore, ad esempio, la reputo uno strumento di aggiornamento di grande interesse. E credo che tutto ciò sia importante. Perchè? Perchè dalle informazioni, si riesce a stare al passo coi tempi.

Ok, le relazioni, il confronto e le informazioni non le abbiamo fatte soltanto con FIAIP, anzi: abbiamo decine di altri nodi con i quali ci interfacciamo quotidianamente e dai quali impariamo (questo blog in primis). Ma FIAIP è senza dubbio tra i più fondamentali, costruttivi e … importanti! Adesso, passiamo alle cose più leggere (che poi sono cose essenziali anch’esse) e vi lascio con una carrellata di fotografie della due giorni di FIAIP e dei suoi quarant’anni!

fiaip-congresso-consiglio-roma-hilton-cavalieri-evento

fiaip-congresso-consiglio-roma-hilton-cavalieri-gasparri

fiaip-congresso-consiglio-roma-hilton-cavalieri-presidente-righi

La cena di Gala di beneficenza per i colleghi colpiti dal sisma

menu-hilto-fiaip-cena-gala

menu-hilton-fiaip

carpaccio-di-manzo-con-capperi-fritti

dolce-hilton-hotel

La sala della cena

cena-gala-fiaip

I miei colleghi compagni di viaggio: nella prima foto siamo noi col presidente nazionale Paolo Righi; segue una foto in cui c’è Agata in una trattoria nella quale abbiamo pranzato e che colgo l’occasione per segnalarvela (Trattoria da Giggi ar Vaticano).

paolo-righi-agenti-immobiliari-lecce

~ waiting for the cab ~ @waldorfastoria @romecavalieri #rome

Una foto pubblicata da fabio ingrosso (@fabioingrosso) in data:

pranzo-roma

Non fateci caso all’ultima foto, non dovevo apparire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *