Caso studio: riqualificazione e valorizzazione di una villa a Torre Lapillo

Preparazione di una villa al mercato degli affitti turistici in Salento

Il mio lavoro di agente immobiliare specializzato negli affitti brevi (locazioni a uso turistico) in Salento mi porta a vedere ogni anno centinaia di immobili. Ogni immobile ha le sue proprie caratteristiche. Alcuni sono già pronti per essere messi a reddito sul mercato degli affitti brevi. Altri, invece, hanno bisogno di essere preparati affinché li si possa presentare al meglio al cliente finale: il turista. Che cosa fare in quest’ultimo caso? A volte, i lavori di preparazione non sono dei semplici lavori di arredo, ma delle vere e proprie riqualificazioni immobiliari. Di seguito vi racconto l’esperienza di riqualificazione e valorizzazione di una villa a Torre Lapillo evidenziando i risultati che abbiamo raggiunto.


Anno: 2019
Location: Spiaggia di Torre Lapillo, Porto Cesareo (LE)
Intervento: riqualificazione e valorizzazione immobiliare per la locazione turistica

Il bivio del proprietario: vendere o creare un reddito?

Di fronte ad un immobile datato, trascurato … ogni proprietario giunge ad un bivio: che cosa faccio? Non posso metterlo a reddito con l’affitto turistico perchè non adeguato a questo tipo di mercato. Addirittura, non ho voglia di andarci neanche io: non è possibile trascorrerci una vacanza perchè scarso! Intanto, le tasse arrivano puntuali, ogni anno: IMU, TASI, … per giunta è una seconda casa, quindi aliquote più elevate. Poi, le utenze, anch’esse costanti: l’energia elettrica, l’acquedotto, … E ancora: la manutenzione ordinaria e straordinaria della casa dovuta alla sua usura (le pareti da imbiancare, l’umidità del mare, il giardino da pulire, l’imprevisto, …).

Poi ancora … basta! Ogni anno, un immobile non utilizzato erode il mio reddito: possibile che io debba lavorare per mantenere un immobile chiuso? Eccoci a quello che io chiamo il bivio del proprietario: che cosa fare? Prima strada percorribile: vendo? Seconda strada percorribile: perchè non creare comunque reddito da un’immobile del genere?

Consultare un operatore immobiliare professionale del luogo

Se la strada che vi interessa è la seconda, eccoci qui con ThePuglia Immobiliare. Conosciamo molto bene il mercato degli affitti turistici locali e qui possiamo dire la nostra. A volte, vediamo proprietari che ristrutturano senza pianificazione: spendono soldi per lavori, arredi, … senza avere chiaro l’obiettivo economico da realizzare. Quando si investe in un’immobile, è bene ragionare con numeri alla mano, ottimizzare le spese, realizzare immobili che siano perfetti per l’obiettivo finale: l’affitto turistico. Evitare cioè di fare degli errori, coordinare i lavori e gli acquisti al fine di mettere l’immobile sul mercato (sempre più competitivo) nel miglior modo possibile. Da queste premesse è nata la collaborazione col proprietario Giampiero per la riqualificazione e valorizzazione di una villa a Torre Lapillo.

Progettazione e programmazione dei lavori con obiettivi economici chiari e precisi

L’immobile si presentava datato sia strutturalmente che in termini di arredo: muri da ripitturare e in alcuni casi da ripristinare, vecchi impianti sia elettrico sia idraulico, giardino in stato di abbandono, arredo interno da rinnovare.

Con Giampiero abbiamo lavorato a distanza: noi qui a Torre Lapillo, Giampiero nella sua città in Veneto. Ragionandoci su insieme, laddove finora si era di fronte a un peso, un immobile succhia soldi, abbiamo visto un’opportunità economica. Abbiamo definito l’obiettivo, abbiamo sviluppato un piano economico, individuato entrate annuali da raggiungere e sulla base di questo abbiamo progettato l’intervento di riqualificazione immobiliare, grazie alla collaborazione dell’architetto Anna Leone e al network di maestranze frutto delle nostre relazioni locali. Nulla è stato lasciato al caso.

– I lavori sono stati seguiti passo dopo passo e comunicati costantemente a Giampiero
– In soli due mesi e mezzo abbiamo progettato ex novo gli ambienti, definite le liste della spesa, montato arredi, pitturato muri, ripristinato impianti, arredato spazi interni ed esterni, risolto imprevisti.

Entrate annuali garantite e rivalutazione immobiliare

La villa è stata messa sul mercato degli affitti turistici già dotata di tutto ciò che serve per tale mercato. Grazie alla nostra rete di distribuzione online, nel giro di pochi giorni, ha potuto godere di una visibilità nazionale e internazionale e i primi clienti tedeschi sono arrivati appena dopo tre giorni dalla pubblicazione (mese di luglio). La soddisfazione del cliente turista è da sempre la nostra priorità e le prime recensioni non sono tardate ad arrivare.

Adesso, la villa è già online pronta per accogliere subito nuovi clienti: un flusso di cassa garantito annualmente, inoltre, ha acquisito un valore immobiliare superiore rispetto alla mia prima presa visione. Con un investimento minimo abbiamo raggiunto quindi anche l’obiettivo, altrettanto importante, di una maggiore valutazione immobiliare di circa il 30% rispetto allo stato pre-lavori. Vi lascio con alcune foto del prima e del dopo i lavori.

Giardino prima e dopo i lavori

Soggiorno prima e dopo i lavori

Cucina prima e dopo i lavori

Camere letto prima e dopo i lavori

Bagno prima e dopo i lavori

Se sei un proprietario e vuoi approfondire le opportunità di business insieme a noi, puoi cominciare a leggere cliccando qui. Oppure ecco i contatti diretti: +39.392.6216450 (Fabio) oppure info@thepuglia.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *