A casa mia ho un giardino, in pieno stile mediterraneo. E ci sono alberi di arancio e di limone, un tempo c’erano anche due alberi di mandarino. Naturalmente, tradurre queste arance in marmellate varie e creare delle ricette di crostate è cosa possibilissima! Eccone una: la ricetta della crostata con marmellata di arance della Puglia, giusto perchè siamo in questa zona.

Ingredienti per la crostata
500 gr. di farina tipo 00
250 gr. di burro
250 gr. di zucchero
scorza di limone grattuggiata
mezza busta di Paneangeli
3 uova intere + 1 tuorlo
marmellata di arance

Preparazione
(Il video precedente è un video con una procedura diversa, ma ti rende bene l’idea ed è un ottimo spunto. Il video è diGreedyweb) Versa la farina su una spianatoia, facendo una fontana, quindi al centro versa le uova e sbattile. Continua con il versare lo zucchero e il burro tagliato a pezzettini. Un suggerimento è quello di mettere il burro fuori dal frigo qualche minuto prima per farlo adattare alla temperatura più calda e lavorarlo meglio. Versa anche la scorsa di limone grattuggiata (ne basta quella di mezzo limone) e mezza busta di Paneangeli. Sbatti il tutto, impasta con la farina.

Lascia riposare l’impasto in frigo per circa mezz’ora. Dopo averlo fatto riposare, prendi una teglia e sistema l’impasto al suo interno, prima però ungi il fondo della teglia con un po’ d’olio. Spandi l’impasto e tienine un po’ in disparte, servirà per creare le decorazioni nella parte superiore della crostata. Quindi, versa sull’impasto la marmellata di arance, spalmandola per bene lungo tutta la superficie. Con l’impasto che hai messo da parte, crea delle striscie come quelle che vedi nelle foto di questa ricetta (ti puoi anche sbizzarrire nel creare forme a tuo piacimento). Abbi cura dei bordi della crostata, che devono comunque essere completamente chiusi.

Informa a 180 gradi per circa 20 minuti. Dai un’occhiata a questo set fotografico, che ne pensi?