3 cose da vedere assolutamente a Lecce

La Basilica di Santa Croce, l'Anfiteatro Romano e Piazza Duomo

Il centro storico di Lecce è grande e bello: centinaia di vicoletti, stradine tortuose che si perdono tra i palazzi barocchi in pietra leccese, con balconi decorati, corti piene di fiori e decine di chiese che appaiono così, all’improvviso. La cosa più bella di Lecce, secondo me, è proprio la piacevolezza nel camminare per il suo centro, fermarsi nei bar e incontrare sempre un sacco di gente per strada (a parte le ore calde delle giornate estive). Ma ci sono tre cose, secondo me, che non potete assolutamente perdere durante la vostra visita in città: la Basilica di Santa Croce, l’Anfiteatro Romano e Piazza Duomo. Ci sarebbe tanto altro da vedere e visitare, ma queste tre sono, per me, le cose più importanti. Potete anche creare il vostro mini itinerario in centro, nell’ordine che vi propongo di seguito: la vostra vacanza a Lecce vi sorprenderà!

La Basilica di Santa Croce

Meravigliosi il suo rosone e la sua iconografia sulla facciata. E’ il simbolo di Lecce, la perla dell’architettura barocca e dello sfarzo salentini. La Basilica di Santa Croce ha la particolarità di apparire tutta d’un tratto tra i vicoli del centro storico a pochi passi da Piazza Sant’Oronzo. Lungo tutta la sua facciata potete ammirare una narrazione piena di simboli, richiami religioni, santi, papi, figure retoriche, battaglie epiche tra Occidente e Oriente e tante altre curiosità. Maggiori informazioni cliccando qui.

Anfiteatro Romano
anfiteatro-romano-lecce-salento

Dalla Basilica di Santa Croce dirigetevi attraverso Via Umberto I e Via Templari in piazza Sant’Oronzo, il cuore della città. Qui, a ridosso della colonna su cui si erge Sant’Oronzo trovate l’Anfiteatro Romano. L’anfiteatro fu scoperto agli inizi del ‘900 da alcuni lavoratori durante la costruzione del palazzo della Banca d’Italia. Era del tutto coperto sotto la città, tanto che ancora adesso non è visibile al 100%. E’ la testimonianza più importante del periodo romano di Lupiae, l’antica Lecce. Si pensa sia databile tra il I e il II secolo d.C., tra l’età augustea e quella traiano-adrianea. Poteva contenere circa 25.000 mila spettatori. Maggiori informazioni cliccando qui.

Piazza del Duomo
facciata-laterale-duomo-lecce-particolare

Da Piazza Sant’Oronzo, muovetevi in direzione Via Vittorio Emanuele II, dopo poche centinaia di metri arriverete in Piazza Duomo. La caratteristica della piazza è quella di essere una piazza chiusa: vi è soltanto un entrata su di un lato, i restanti tre lati sono completamente serrati da edifici. In piazza troverete la Cattedrale con due facciate, il Palazzo Vescovile e il Seminario. Maggiori informazioni cliccando qui.

Adesso, siete nel cuore della città vecchia di Lecce. Continuate la vostra passeggiata, fate sosta in uno dei numerosi localini per pranzare o cenare e magari, segnalateci le cose da aggiungere a questa mini lista di cose da vedere a Lecce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 Commenti su “3 cose da vedere assolutamente a Lecce

  1. Lecce è un posto bellissimo. Ho scoperto la Puglia da qualche anno e mi manca ancora moltissimo da vedere, ma posso dire di aver visto davvero posti incantevoli che non si trovano in nessun’altra parte del mondo. A proposito di ciò, qualche settimana fa ho letto un articolo che diceva:<>.
    Meglio di così!?
    Io ho potuto visitare Lecce con un tour acquistato online su toursharingpuglia e devo ritenermi soddisfatto, perché non sono bravo ad organizzare viaggi e visite, ma in questo modo ho conosciuto la storia e non mi sono perso nessun’attrazione importante.
    Lecce è davvero un incanto e merita di essere chiamata la “Firenze del sud”!
    Complimenti per l’articolo!

  2. Ciao Ivan. Quindi trascorri qui la sera del sabato e poi la domenica e il lunedì di giorno. Ti suggerirei la sera di sabato di rimanere a Lecce che è bella e le serate qui sono piacevoli con i tanti localini che ci sono in centro storico. La domenica, puoi farti un giro fuori, se vuoi mangiare in qualche masseria bella, appuntati Masseria Casa Porcara, Masseria Le Stanzie, poi dipende quanto ti vuoi allontanare dalla città (chiama le masserie per vedere orari e prenotare). Se vuoi sapere tutti gli eventi che ci sono in zona, acquista in edicola il quindicinale locale QuiSalento, ci sono tutte le sagre e gli eventi giorno per giorno in città e nei paesini dei dintorni. Fammi sapere come va il viaggio! A presto, Fabio.

  3. Ciao Fabio…parto sabato per lecce…toccata fuga…stiamo (famiglia di 3 persone) due giorni…cosi ci consigli..oltre al centro chiaramente ? cena serale in masseria fuori lecce ? hai qualche altro suggerimento…arriviamo sabato alle 19 a brindisi (abbiamo un b&b in centro..ho noleggiato per due 2gg un macchina a 40 euro) e ripartiamo lunedi (il volo è alle 19 da Brindisi)…ogni suggerimento è ben accetto !! grazie mille ciaoo

  4. @Giampaolo: sinceramente, vicino al mare, non saprei, credo che la stragrande maggioranza delle aree sosta sia chiusa. Secondo me, meglio se chiedi a qualche agriturismo, di solito sono aperti tutto l’anno con annessi servizi.
    @Fede: grazie!
    A presto, Fabio.

  5. Non a caso soprannominata anche la Firenze del Sud, Lecce regala scorci difficili da ritrovare, grazie anche alla particolarità della pietra utilizzata per la colorazione bianca, che conferisce alla città quella magia mediterranea unica nel suo genere.

    Ottimo articolo e saluti
    da Salentocab

  6. Ciao Fabio,
    sono stato in Salento d’estate 4 anni fa….vorrei tornare di nuovo con il mio camper il prossimo Natale e starci una settimana..sono aperte le aree di sosta vicino Lecce,Otranto,Gallipoli..

  7. Ahi, Giulia, ho letto tardi il tuo commento con la richiesta, scusa. Ultimamente, le notifiche dal blog mi hanno dato dei problemi. Come è andata la tua vacanza a Lecce? Fammi sapere! A presto, Fabio.

  8. molto interessante!
    Sarò a Lecce 1,2 ottobre.
    Mi sapresti indicare dove mangiare piatti tipici locali senza spendere una barca di soldi?
    Grazie, Giulia

  9. Intanto Biagio, parti da queste 3 cose che ho suggerito nel post. Poi, vai una sera e fatti una semplice passeggiata nel centro storico e vedrai che Lecce ti sorprenderà per la gente, i localini dove bere e mangiare qualcosa, l’arte e gli eventi. Lecce, a mio avviso, la devi scoprire perdendoti tra le sue viuzze! A presto, Fabio.

  10. in agosto sono a Gallipoli per due settimane e vorrei visitare anche Lecce. So che è bellissima ma non so cosa mettere in cima alla lista delle visite. Chi mi può dare dei consigli? Grazie

  11. Vai a vedere Santa Croce che è un incanto! Poi prendi anche un bel caffè da Alvino, in centro in Piazza Sant’Oronzo. Potresti anche vedere la chiesa di San Matteo, sempre in zona centrale. Buon Viaggio!!

  12. Ciao Fabio, che bella idea. Non so ancora quando veniamo ma sicuramente in questo estate (forse a settembre) e per almeno un fine settimana lungo. Telo faccio sapere appena abbiamo deciso. Saluti, Corinna