Tutti i numeri utili in vacanza a Porto Cesareo

Numeri per emergenza a Porto Cesareo, Torre Lapillo e Punta Prosciutto

In vacanza può essere necessario a volte contattare qualcuno per emergenza. Per questo, vi faccio l’elenco di tutti i numeri telefonici e i contatti che potrebbero essere utili avere a portata di mano durante la permanenza in vacanza a Porto Cesareo. Lo stesso elenco vale anche per Torre Lapillo e Punta Prosciutto. Nel dettaglio, questo articolo si occupa dei numeri utili in vacanza di: forze dell’ordine, farmacie e ospedali e altro.

Settembre a Torre Lapillo: come è questo periodo?

Quali servizi troverò? Quanta gente c'è? Come è il mare? E la temperatura?

Chi può fare le vacanze a settembre è fortunato. Sì, parto proprio col dire questo. La fortuna sta in tante cose, precisamente 10. Ne scrissi tempo fa qui. Ma, esattamente come è settembre a Torre Lapillo? Mi riferisco ai servizi e alla vita che troverete venendo qui. Scopriamo di più.

Come funziona la raccolta differenziata a Porto Cesareo e Torre Lapillo

La guida definitiva: il calendario, le modalità di ritiro dei rifiuti, ...

In tutto il comune di Porto Cesareo è in vigore la raccolta differenziata porta a porta. In questo post vi spiego come funziona così siete preparati al meglio durante il vostro periodo di permanenza nelle nostre case in affitto.

Voli aerei dalla Russia e dalla Polonia per la Puglia

Come raggiungere la Puglia da Mosca e da Brelsavia

Monitoro sempre le tratte aeree che collegano la Puglia al resto del mondo. L’ultimo volo che ho segnalato è quello della Etihad Regional da Lugano in Svizzera all’aeroporto del Salento a Brindisi. Oggi vi segnalo altre due tratte aeree che collegano l’aeroporto di Bari con la Polonia e la Russia. Una opportunità in più per i turisti di scoprire quest’angolo incantevole di sud Italia.

Torre Lapillo in Salento, tutto quello che devi sapere

La guida definitiva a una delle spiagge più belle della Puglia

Se state leggendo questo articolo, vuol dire che siete interessati a conoscere meglio Torre Lapillo, una delle località di mare più famose del Salento. In questo articolo vi spiego tutto, ma proprio tutto, quello che c’è da sapere su Torre Lapillo. Ho raccolto tutte le informazioni che già avevo pubblicato sul blog e ho inserito altre informazioni per completare la guida definitiva a Torre Lapillo: dalla sua localizzazione sulla mappa alle spiagge, dalla descrizione del paese ai servizi offerti, dalle possibilità di alloggio a dove parcheggiare l’auto fino a dove mangiare, cosa fare la sera e cosa visitare nei dintorni. Inoltre: se avete qualcosa da chiedere che qui mi è sfuggito, chiedetela pure nei commenti! Vi risponderò quanto prima e sarà un piacere integrare l’articolo per renderlo quanto più completo possibile. Ecco cosa andrete a scoprire su Torre Lapillo continuando a leggere di seguito.

Quando fare le vacanze in Salento al mare

Il periodo migliore per sdraiarsi sulla spiaggia e farsi un bagno

Tante volte mi chiedete: Fabio, quale è il periodo migliore per fare le vacanze in Salento sulle sue spiagge? Una domanda alla quale rispondo in questo post per condividerla con tutti voi che pensate di venire nella nostra zona. Intanto, stiamo parlando di vacanza al mare, perciò deve necessariamente fare caldo e il periodo caldo per eccellenza è da giugno a settembre. Ecco i miei suggerimenti.

I 7 panorami più belli del Salento

Le viste mare più belle di tutto il Salento, dallo Ionio all'Adriatico, con foto spettacolari

Il mio lavoro mi porta a girare il Salento in lungo e in largo. Ed’ è una fortuna essere in questa terra perchè a volte mi si presentano dei panorami talmente tanto belli da togliere il fiato. Ultimo da me visto? Lo scorcio spettacolare nei pressi di Torre Sant’Emiliano vicino a Porto Badisco sul lato adriatico (vedete la foto di apertura). Sicchè, mi sono posto come obiettivo quello di scrivere un post in cui segnalarvi i punti più belli nei quali fare una pausa e fermarvi ad ammirare il paesaggio. Tutti i posti segnalati sono sul mare, forse perchè ho un debole per esso: ciò non significa che non ve ne siano altri di panorami belli anche nell’entroterra del Salento. Sarà materia di un altro post, per il momento eccovi i miei personalissimi 7 panorami più belli del Salento.

Le migliori spiagge del Salento adatte ai bambini

Quando si tratta di fare le vacanze al mare con i bimbi al seguito, la prima domanda è: quali sono le spiagge adatte ai nostri bambini? Questo post l’ho pensato proprio per quelle famiglie che vogliono venire in vacanza in Salento o che hanno già prenotato. Prima di presentarvi l’elenco delle spiagge adatte per la vostra combricola, vediamo quali caratteristiche deve avere una spiaggia adatta ai nostri bimbi. Se volete maggiori informazioni contattatemi pure via telefono/email oppure nei commenti alla fine di questo post.

torre-lapillo-maldive-salento-spiaggia

Innanzitutto, la sabbia: la costa deve essere sabbiosa e non rocciosa o ciottolosa. E poi, l’accesso al mare deve essere facile e graduale, meglio se l’acqua è bassissima per parecchie decine di metri dalla riva così i nostri bimbi si possono immergere in sicurezza. E su questo, non ci piove. Probabilmente, poi, l’acqua dovrebbe essere cristallina e trasparente, limpida come quella che vediamo nelle fotografie delle spiagge esotiche. E qui, il Salento è la località che fa per voi, andate sul sicuro. Vorremmo, inoltre, avere dei servizi nelle vicinanze tipo spazi per cambiare il pannolino o allattare e la presenza nelle vicinanze di gelaterie e bar per rinfrescarsi. Magari anche un alloggio a portata di …passi, come nella fotografia precedente che ho scattato sulla spiaggia di Torre Lapillo.

E poi, io ci aggiungo anche qualche altra caratteristica necessaria, considerando che insieme ai bimbi anche voi genitori trascorrerete la vacanza al mare. Non guasterebbero un ristorantino buono nelle vicinanze, qualche locale attrezzato per un bel aperitivo vista mare e un buon caffè, uno stabilimento balnerare confortevole così da rilassarsi mentre i bimbi costruiscono i loro castelli di sabbia. Detto questo, abbiamo capito come dovrebbe essere la spiaggia ideale adatta a una famiglia con bimbi. Adesso: quali sono le migliori spiagge del Salento adatte ai bambini? Ve ne suggerisco sei.

1) San Pietro in Bevagna

san-pietro-in-bevagna-spiaggia

Partendo da nord, sul versante ionico salentino, vi segnalo la bellissima spiaggia di San Pietro in Bevagna nel comune di Manduria. E’ una spiaggia lunga diversi chilometri, con dune e sabbia bianca e fine. Il paesino è a ridosso del mare e della sabbia e avete a disposizione i servizi principali tipo suprmercati, alloggi, farmacia e localini a due passi. Potete anche optare per la vicina spiaggia di Specchiarica, ma qui i servizi sono minori.

2) Porto Cesareo, Torre Lapillo e Punta Prosciutto

torre-lapillo-spiaggia-aprile-08

A Porto Cesareo non avete che da scegliere tra tre zone principali: le spiagge limitrofe a Porto Cesareo, quelle della Baia di Torre Lapillo e quelle della spiaggia di Punta Prosciutto. Di queste spiagge ho già scritto abbondantemente (Torre Lapillo è stata considerata tra le 10 spiagge sconosciute più belle al mondo dal The Guardian), quello che voglio segnalarvi qui è questo: sono tutte spiagge con accesso graduale al mare, di sabbia molto fine e bianca. La concentrazione maggiore di servizi si trova a Porto Cesareo e Torre Lapillo. Ho scritto anche un articolo su dove trovare le spiagge belle in questa zona, cliccate qui.

3) Gallipoli

spiaggia-seno-della-purità-gallipoli

Tecnicamente, tutte le spiagge di Gallipoli sono ideali per la nostra situazione, anche qui la spiaggia è di sabbia, l’acqua spettacolare, … Tuttavia, nella zona della spiaggia di Baia Verde si tengono le feste sulle spiagge più belle d’Italia che attirano decine di migliaia di ragazzi party style pertanto, soprattutto in agosto, se volete la tranquillità per stare coi vostri bimbi, optate per le spiagge di Padula Bianca, Rivabella e Lido Pizzo.

4) Pescoluse, Torre Vado, Torre Pali

spiaggia-maldive-del-salento

Quando parliamo di Pescoluse ci si riferisce alle famosissime Maldive del Salento. Questa zona è adatta ai bimbi, così come tutta l’area circostante di Torre Vado e Torre Pali ma anche più a nord fino alla spiaggia di Torre San Giovanni a Ugento. Immediatamente a ridosso delle spiagge ci sono i piccoli centri abitati omonimi che offrono tutti i servizi principali per la vacanza al mare.

5) Otranto

li_porticeddrhi_otranto_baia_dei_turchi

Le spiagge di Otranto adatte ai bimbi si trovano a nord della città. Qui troviamo la spiaggia della Baia dei Turchi e la spiaggia degli Alimini. In questo caso, siamo passati sul versante adriatico del Salento, ma la sostanza non cambia: poggiamo i piedi sempre sulla sabbia e su panorami indimenticabili.

6) Torre dell’Orso

torre-dell-orso-mare-sorelle

Poco più a nord, più verso Lecce, vi suggerisco la spiaggia di Torre dell’Orso, una delle spiagge di Melendugno. La baia di Torre dell’Orso è una baia mozzafiato in termini di veduta panoramica e, anch’essa, ideale per far trascorrere una vacanza al mare spensierata ai vostri bimbi. Vi segnalo anche la vicina spiaggia di San Foca.

Come avete appena letto, le spiagge del Salento adatte a una vacanza al mare con i bimbi sono numerose e vi consentono di scegliere la vostra preferita tra un ventaglio di spiagge eccezionali. Se volete maggiori informazioni, chiedete pure. E se avete da segnalarne altre sulla base della vostra esperienza, scrivete pure nei commenti.

 

Volo diretto dalla Svizzera al Salento: Lugano – Brindisi

etihad-regional-voli-lugano-brindisi

Sempre alla ricerca di nuove notizie da proporvi su questo blog, ultimamente sto pianificando una serie di post per aiutarvi nel trovare i voli con destinazione Salento. Per l’estate sarà in vigore un nuovo e inedito volo verso la nostra zona: Lugano – Brindisi. Quindi, amici del Canton Ticino, adesso avete un volo diretto che vi porterà direttamente nel cuore del Salento. E, amici del Salento, adesso abbiamo anche noi una possibilità per visitare la loro bellissima terra. La compagnia aerea che opererà il volo è la Etihad Regional. Questi i giorni e gli orari di partenza: Lugano – Brindisi, la domenica dal 25 Giugno al 6 Agosto 2017
– LUG-BDS (F7 137) Partenza: 09:45 – Arrivo: 11:40
– BDS-LUG (F7 136) Partenza: 07:30 – Arrivo: 09:10

etihad-regional-svizzera

I voli sono prenotabili direttamente attraverso il sito internet di Etihad Regional, presso le agenzie di viaggio e tramite il call center di Etihad Regional a questi numeri di telefono:
– Dalla Svizzera: +41 (0) 91 208 70 80 (Italiano), +41 (0) 44 508 72 90 (Tedesco) +41 (0) 22 508 72 80 (Francese)
– Dall’Estero: +39 06 89 970 42 2 (Italia), +49 (0) 34 12 24 22 40 (Germania), +44 (0) 12 23 85 14 80 (Regno Unito), +381 11 2010 678 (Serbia), +33 9 751 29 689 (Francia)

Nota: considerando che le cose potrebbero cambiare nel corso del tempo, vi suggerisco di contattare direttamente la compagnia aerea per verificare al momento i giorni di volo esatti e gli orari di partenza e arrivo.

Il volo Lugano – Brindisi si aggiunge agli altri voli che collegano l’Aeroporto del Salento alla Svizzera: EasyJet collega Brindisi con Ginevra e Basilea mentre Swissair collega Brindisi con Zurigo. Ne ho scritto già qui dove potete vedere una panoramica completa dei collegamenti aerei da e per il Salento. Se conoscete altri voli da e per la Svizzera, scrivete pure nei commenti.

3 blog di viaggio pugliesi da leggere per scoprire la regione

blogger-puglia-salento-travel-viaggi

Il fatto di gestire un blog di viaggi sulla Puglia mi ha portato nel corso di questi anni a conoscere altri travel blogger locali che leggo con una certa costanza. Alcuni gli ho conosciuti personalmente, altri solo virtualmente ma ormai tra blog, Instagram, Facebook e altri social media è come se ci si conoscesse di persona! Ho stilato la mia top 3 personale di blogger locali pugliesi da leggere, non è da intendersi come una classifica bensì come una mia personale segnalazione a tutti voi affinchè seguiate questi blog fighissimi.

1) Pensieri in Viaggio

pensieri-in-viaggio

E’ il blog di Manuela Vitulli, pugliese, viaggiatrice seriale con la testa tra le nuvole e i piedi per terra, freelance writer, storyteller, futura sommelier, col debole per l’Asia (condiviso anche da me, tra l’altro), una fissa per le porticine e per tutto ciò che è vintage e una passione per la fotografia. L’ho conosciuta personalmente di sfuggita durante l’edizione della BTM 2016 a Lecce, giusto il tempo per dirci “Ah, sei tu?! e bla bla bla”, qualche tweet assieme e poi via: io verso il mio stand, lei verso le sue conferenze. Ha scritto il libro La Mia Thailandia, Storia di un profondo amore, potete leggere la sua biografia e le sue numerose attività cliccando qui. Seguite il suo blog che è un viaggio continuo in giro per il mondo e perchè ogni volta che torna in terra natia racconta la sua Puglia con le sue storie e i suoi personaggi da scoprire.
Link al blogFacebookTwitterInstagram

2) The Nature Jotter

the-nature-jotter

E’ il blog di Barbara Rotella, il “taccuino” sul quale appunta i suoi ricordi di viaggio e li condivide con noi. Biologa, amante della natura e delle scienze, esploratrice del mondo con lo zaino sulle spalle e la sua amata macchina fotografica (ecco cosa condivido con lei: lo zaino in spalla e la mia fotocamera, nel mio caso una Fujifilm vecchio stile). Con lei potete scoprire il mondo in ottica … Natura. Non ho avuto modo di conoscerla personalmente ma se capito a Bari si fa un tentativo!
Link al blogFacebookTwitterInstagram

3) Made For Walking

made-for-walking

E’ il blog di Luciana Lettere, adesso diventato anche una bella associazione. Uno spazio online fatto per chi piace camminare, non solo trekking, ma nel senso di un vero e proprio cammino. Luciana racconta una Puglia differente rispetto ai canoni tradizionali: sentieri sperduti nelle campagne, cammini sconosciuti tra le serre, percorsi a picco sulla costa del mare, passeggiate nei borghi autentici della Puglia. Da seguire se siete interessati all’argomento e se volete prendere parte alle numerose attività di Made For Walking. Ho preso io parte direttamente a qualche camminata e vi garantisco che è un’esperienza fantastica, magari ve la racconto in un altro post. Anche con lei condivido qualcosa: il camminare. In quest’ultimo caso entriamo nel regno di H. D. Thoreau, cercate su Google per capire …
Link al blogFacebookTwitterInstagram

Se avete blog pugliesi da segnalare fatelo pure: sarà un piacere conoscerne di nuovi per me. Anzi, questo post lo voglio intendere proprio in questo modo: un post(o) per conoscere nuovi blogger pugliesi che amano raccontare la propria terra e quella degli altri. Nel frattempo mi immergo nella lettura di questi!